Cosa facciamo

LANDS si occupa dal 2007 di contabilità ambientale e valutazione e gestione dei servizi ecosistemici, di analisi e sviluppo di politiche territoriali e della costruzione di percorsi di governance finalizzati alla ri-territorializzazione dei sistemi agricoli e alimentari locali. LANDS si configura come rete di riferimento per lo scambio di buone pratiche, lo sviluppo di partenariati nell’ambito della conservazione delle risorse naturali e della pianificazione e gestione di siti naturali protetti.

 

LE NOSTRE ATTIVITA' SONO LEGATE A:

 

     

Ricerca, progettazione e pianificazione

La composizione interdisciplinare del gruppo e l’esperienza consolidata nella costruzione di strategie, ha permesso a Lands di fornire supporto e assistenza alla scrittura di progetti e definizione di piani e di processi di rigenerazione urbana e territoriale, a valutazioni di natura ambientale, territoriale e socio-economica, alla gestione di processi di governance e di progettazione partecipativa. Lo sviluppo turistico e socioeconomico delle aree protette è storicamente uno dei nostri ambiti di lavoro privilegiati, anche all’interno di progetti di cooperazione internazionale. Accanto al paesaggio e allo studio dei sistemi agrari e agroalimentari da alcuni anni, in collaborazione con università, enti e associazioni, ci occupiamo di percorsi di pianificazione agricola e alimentare. 

 

 

Supporto istituzionale e advocacy

Lands Network ha supportato l’azione pubblica in tema di conservazione, gestione e valorizzazione della biodiversità costruendo un dialogo privilegiato con diverse istituzioni. Ha svolto attività di assistenza tecnica nell’attuazione delle normative di settore, come nel caso del supporto alla definizione del Programma di Misure (PoM) per la Strategia Marina (Direttiva 2008/56/CE). La contabilità ambientale e la costruzione di percorsi di governance finalizzata al riconoscimento e alla valutazione dei servizi ecosistemici sono temi, sui quali anche all’interno di progetti europei, abbiamo costruito una consolidata esperienza nel quadro nazionale e su cui il nostro gruppo di lavoro rappresenta un riferimento nel panorama tecnico e scientifico. Siamo un interlocutore per attori ed enti coinvolti nella pianificazione e gestione delle aree protette e dei siti MAB-Unesco (Man and Biosphere). La valutazione d’efficacia delle politiche pubbliche ha trovato nella consulenza agli attori istituzionali notevole centralità tra le nostre attività, anche in collaborazione con alcuni consorzi di ricerca universitari, a loro volta impegnati nell’affiancamento istituzionale.

 

 

Formazione, comunicazione e divulgazione 

Valorizzare la ricerca, promuovere occasioni di riflessione teorica e favorire il dialogo tra Università e Istituzioni locali e comunità sono alcune delle attività che hanno visto impegnato il gruppo negli ultimi anni. A questo si aggiungono una vivace attività di networking, il coinvolgimento nella formazione e nel capacity building e il trasferimento di buone pratiche, la consulenza all’organizzazione di convegni e giornate di studio nazionali e internazionali, la divulgazione scientifico culturale sui temi legati al territorio e all’ambiente.